Noi viviamo le finestre – da 50 anni
Noi viviamo le finestre. Da 50 anni.
Il produttore di serramenti ha celebrato il suo cinquantesimo compleanno sabato 6 aprile presso
il nuovo stabilimento a Borgo Valsugana.
Per l’occasione, si sono riuniti più di 1.200 ospiti, tra cui collaboratori, fornitori e fedeli compagni di viaggio da tutta Europa.

L’azienda a conduzione familiare, fondata nel 1969, si è fatta un nome ben oltre i confini dell’Alto Adige ed è annoverata tra le realtà più innovative del settore a livello europeo.
“La convinzione di affermarsi sul mercato con qualcosa di completamente nuovo è stata fondamentale per intraprendere la via del successo”, afferma Hans Oberrauch, fondatore di Finstral. La scelta di puntare sul PVC è stata rivoluzionaria, soprattutto perché il legno sembrava un materiale insostituibile. Oggi le finestre in PVC rappresentano il 60% del mercato.

Sempre innovativi. Sempre in buone mani.Proprio come un tempo, lo spirito innovativo contraddistingue tuttora il produttore di serramenti altoatesino. Finstral ha saputo aprire nuove strade come poche altre aziende del settore già negli anni settanta, portando sul mercato novità capaci di affermarsi presto come standard di riferimento. Dalla posa con rivestimento completo del vecchio telaio ai vetri incollati al profilo anta con estetica a tutto vetro, fino alla composizione modulare dei nostri serramenti. “In 50 anni abbiamo imparato una cosa: se si vogliono fare le cose per bene, bisogna farle con le proprie mani”, il fondatore Hans Oberrauch spiega così la ricetta vincente che differenzia Finstral dalla concorrenza. “Nei nostri 14 stabilimenti produttivi in Italia e Germania realizziamo quanti più componenti possibili: dal PVC altamente performante ai profili, passando per i vetri basso-emissivi e quelli di sicurezza”. “Continuiamo a percorrere questa via, come dimostrano gli investimenti degli ultimi anni”, rivela Florian Oberrauch, esponente della seconda generazione e membro del Consiglio di amministrazione. Nel 2017 è stato inaugurato un moderno stabilimento per la produzione di vetro isolante a Gochsheim. Nel 2018 è entrato in funzione l’impianto per la lavorazione del legno ad Oppeano (VR). Nell’aprile 2019 si è aggiunto l’impianto per la verniciatura dell’alluminio a Borgo Valsugana. “Questa è la premessa per realizzare prodotti in grado di coniugare alla perfezione funzione ed estetica”, sottolinea Luis Oberrauch, membro della direzione di Finstral da lungo tempo.
Noi viviamo le finestre. Da 50 anni.
Hans Oberrauch, fondatore di Finstral, e Luis Oberrauch, membro della Direzione, hanno ripercorso nei loro discorsi i 50 anni di Finstral.
L’assortimento più completo d’Europa.Finstral offre l’assortimento più completo d’Europa. “PVC, vetro, alluminio, legno e ForRes, la nostra proposta di riciclo creativo: questi sono i materiali con cui realizziamo i nostri serramenti”, spiega Joachim Oberrauch, membro della direzione e figlio del fondatore Hans. La varietà di combinazione è semplicemente straordinaria. “Ogni cliente ha l’opportunità di comporre la finestra dei propri sogni”, prosegue Joachim Oberrauch. Non importa se si tratta di una soluzione ideale per la sostituzione di un infisso o di una spettacolare porta-finestra alzante scorrevole integrata in una parete vetrata: Finstral unisce funzione ed estetica ai massimi livelli, senza compromessi.

Sempre elevati standard di qualità.“Abbiamo sempre saputo che per realizzare prodotti di alto livello ci vuole la passione per la qualità. Per questo motivo già negli anni Settanta abbiamo dedicato grande attenzione alla certificazione del nostro lavoro”, racconta Hans Oberrauch. Già nel 1981 Finstral ha ottenuto il marchio RAL, come prima azienda al di fuori della Germania. Inoltre è stata una delle prime realtà in Alto Adige e in Trentino a ricevere oltre alle certificazioni ISO 9001 e 14001, la certificazione per la sicurezza sul lavoro e l’intera gestione energetica. Non per nulla Finstral è l’azienda più certificata del settore.

La scelta: collaborazione all’interno e all’esterno.Il rapporto di sinergia con collaboratori, rivenditori partner e fornitori è un tratto distintivo dell’azienda altoatesina. Lasciamo parlare i numeri. Su 1.400 collaboratori, quasi 300 lavorano in Finstral da più di 25 anni e circa 850 da oltre 10 anni. Anche con molti rivenditori partner viene portata avanti una collaborazione decennale. “Il fatto che non abbiamo mai avuto bisogno di complicati contratti nel corso degli anni dice tutto. Un rapporto chiaro, aperto, costruttivo e soprattutto di reciproco rispetto ha costituito la base della nostra buona collaborazione”, aggiunge Luis Oberrauch.

Il futuro: leader della qualità in Europa.“50 anni sono anche un’occasione per guardare al futuro”, afferma Hans Oberrauch. Con Joachim, Verena, Florian e Kristin, la seconda generazione della famiglia Oberrauch sta assumendo passo dopo passo le diverse responsabilità aziendali. “Il nostro mercato si sviluppa lentamente. Chi vuole affermarsi deve decidere se ribassare i prezzi o migliorare la qualità”, afferma Joachim Oberrauch. “Noi abbiamo deciso: Finstral migliora sempre”. Per questo il produttore altoatesino prosegue dritto per la sua strada, con l’obiettivo di affermarsi come leader nella fascia alta dei serramenti in Europa. Come? Attraverso l’ampliamento della gamma dalla struttura modulare, una strategia di vendita che metta in evidenza il valore aggiunto dei prodotti e il continuo perfezionamento delle offerte di servizi dell’azienda.

La chiave: saper vendere i plus di prodotto.“I serramenti non sono un prodotto qualsiasi, ma investimenti che devono durare decenni. Per questo è fondamentale trasmettere ai clienti esigenti i plus del nostro assortimento”, rivela Joachim Oberrauch, parlando della strategia aziendale. “Con il planner Finstral nel 2016 abbiamo introdotto un principio innovativo per la progettazione di finestre, porte d’ingresso e verande, che conquista con la sua semplicità. Oggi attraversa tutti i nostri strumenti di marketing e comunicazione come un filo conduttore. Dal sito web ai cataloghi, fino alle schede tecniche di prodotto. Naturalmente lo ritroviamo anche sui nostri desk di progettazione, di cui abbiamo installato già 300 set presso rivenditori partner e Studio Finstral in tutta Europa”.

50 anni Finstral: la festa a Borgo Valsugana.Con oltre 1.200 collaboratori, fornitori e fedeli compagni di viaggio, il 6 aprile 2019 Finstral ha festeggiato il suo cinquantesimo anniversario presso lo stabilimento di Borgo Valsugana. Prima della cena di gala all’insegna del motto “Noi viviamo le finestre. Da 50 anni.”, hanno preso la parola anche il presidente della Provincia Autonoma di Bolzano Arno Kompatscher, il presidente della Provincia Autonoma di Trento Maurizio Fugatti, il presidente del Consiglio Regionale Roberto Paccher e il sindaco di Renon Paul Lintner. Tra gli ospiti anche il campione del mondo di Super G Dominik Paris, sponsorizzato da anni da Finstral. Sabine Amhof e Pietro Polidori hanno presentato l’evento, mentre l’Herbert Pixner Project ha curato l’intrattenimento musicale.
Noi viviamo le finestre. Da 50 anni.
Florian, Joachim, Verena e Kristin Oberrauch (da sinistra a destra) hanno presentato il futuro di Finstral come leader nella fascia alta del settore dei serramenti in Europa.
Noi viviamo le finestre. Da 50 anni.
Noi viviamo le finestre. Da 50 anni. All’insegna di questo motto si è celebrata la cena di gala con interventi sul palco, accompagnamento musicale, intrattenimento dei presentatori e remiazioni dei collaboratori.
Noi viviamo le finestre. Da 50 anni.
Nel nuovo moderno stabilimento sarà realizzata nel prossimo futuro la verniciatura dei profili in alluminio.
Noi viviamo le finestre. Da 50 anni.
Il Presidente della Provincia Autonoma di Bolzano Arno Kompatscher ha tenuto un discorso in onore dei 50 anni di Finstral.
Noi viviamo le finestre. Da 50 anni.
Anche il Presidente della Provincia Autonoma di Trento Maurizio Fugatti ha preso la parola.
La sorpresa: un esclusivo videoritratto.In occasione della festa per il suo cinquantesimo, Finstral ha sorpreso i presenti, proiettando in anteprima uno speciale videoritratto. Le immagini consentono di immergersi nel mondo dell’azienda, che ha fatto della produzione di finestre, porte d’ingresso e verande perfette la propria missione. Il videoritratto è disponibile alla pagina www.finstral.com/movie.
Noi viviamo le finestre. Da 50 anni.
Naturalmente, non poteva mancare una torta di compleanno formato XXL.
Noi viviamo le finestre. Da 50 anni.
L’intrattenimento musicale è stato curato dall’Herbert Pixner Projekt.
Interessato a proseguire con la lettura?
Scopra di più qui.
L’arte del combinare.
L’arte del combinare.
50 anni di storia aziendale attorno ad un tavolo. Una chiacchierata sullo spirito d’innovazione e sul futuro delle finestre.