Alluminio.
Alluminio.
Elegante e duraturo.
Allumìnio s. m. [lat. scient. Aluminium, termine (der. del lat. scient. alumina «allumina») coniato dal chimico ingl. H. Davy (1812)].

Elemento chimico di simbolo Al, numero atomico 13, peso atomico 26,98, del III gruppo del sistema periodico, [...] di colore bianco argento [...]. Resistente, leggero, buon conduttore, è usato sia solo sia in numerosissime leghe. […]
Fonte: treccani.it, tutti i diritti riservati

Da più di trent’anni Finstral impiega l’alluminio per realizzare il lato esterno e interno delle proprie finestre. Questo metallo leggero è resistente alle intemperie, di facile pulizia, dura a lungo nel tempo e offre una vastissima scelta di colorazioni e superfici, tra cui numerosi decori ad effetto legno e tutti i 230 colori RAL. L’alluminio mantiene la sua stabilità dimensionale fino a 500 gradi Celsius: questa caratteristica permette di impiegare superfici dalle tinte scure anche sul lato esterno del serramento. Grazie al nuovo impianto di verniciatura a Borgo Valsugana in Trentino Finstral riesce a soddisfare ancora meglio le richieste dei clienti. Ogni giorno in questo stabilimento possono essere verniciati a polvere fino a dodici chilometri di profili – sempre nel rispetto degli standard di efficienza energetica e conformemente alla qualità certificata Qualicoat Seaside.

Questi contenuti sono tratti dal magazine Finstral F_02. Richieda qui la Sua copia gratuita: finstral.com/f02
Alluminio.
Alluminio.
Alluminio.
Alluminio.
Alluminio.
Interessato a proseguire con la lettura?
Scopra di più qui.