La torre di vetro.
Grazie all’innovativo sistema di pareti vetrate FIN-Vista un sogno abitativo diventa realtà: soluzioni sempre versatili, sempre su misura.
La torre di vetro.
Già da anni siamo abituati a vedere gli edifici commerciali moderni con estese facciate in vetro. Nell’edilizia residenziale, invece, l’impiego di serramenti dalle ampie vetrate ci sorprende ancora, grazie al forte impatto scenografico che queste superfici sono in grado di creare. Suggestioni particolari, a cui un committente privato residente nel sud della Germania ha voluto dare vita per la sua nuova abitazione, con una torre di vetro che contenesse il vano scale. Grazie al sistema di pareti vetrate FIN-Vista di Finstral, dalle linee eleganti e dalla massima flessibilità di impiego, si è potuta realizzare una raffinata soluzione vetrata, in grado di coniugare in modo coerente funzionalità ed estetica.

Di sera, la torre di vetro illuminata sembra una scultura. La facciata dell’edificio dallo stile contemporaneo ha una struttura assolutamente simmetrica, in cui i singoli piani - nel passaggio da un livello a quello superiore - occupano una posizione sempre più arretrata rispetto alla struttura sottostante, dando spazio ad estese aree terrazzate. Il centro del corpo architettonico è dominato dalla torre in vetro che si sviluppa verticalmente per tutti e tre i piani dell’edificio. Uno sguardo al suo interno rivela una scala a chiocciola in acciaio inox, che con due morbide volute conduce ai piani superiori.
La torre di vetro.
La torre di vetro.
Su misura grazie alla struttura modulare.Progettare e realizzare costruzioni in vetro straordinarie richiede l’impiego di serramenti straordinari. Con FIN-Vista, già il nome è un programma: il sistema di parete vetrata proposto dall’azienda altoatesina regala agli ambienti una prospettiva ariosa e piena di luce, grazie alla composizione modulare che – in virtù della propria struttura – offre la massima libertà di personalizzazione. L’involucro vetrato del vano scale è stato composto in questo caso esclusivamente da elementi fissi; Finstral è in grado di soddisfare anche richieste di soluzioni diverse, integrando nella parete vetrata finestre apribili, porte scorrevoli ed alzanti scorrevoli. Cuore del sistema FIN-Vista una robusta struttura in acciaio, rivestita con profili pluricamera in PVC, a cui vengono agganciati – internamente ed esternamente – profili in alluminio verniciati a polvere.
La torre di vetro.
La torre di vetro.
Combinazione ideale di materiali diversi.Grazie alla sua particolare composizione strutturale, FIN-Vista è in grado di garantire ottime prestazioni isolanti (Uf 1,0 W/m²K ) – con doppi o tripli vetri basso-emissivi. Le linee estremamente sottili dei profili verticali e orizzontali – dall’ingombro di soli 50 mm – disegnano un insieme di grande eleganza e leggerezza, assicurando un generoso ingresso di luce. Questo sistema modulare riunisce in sé le migliori caratteristiche di materiali diversi: il nucleo in PVC è completamente invisibile. Ed il rivestimento in alluminio all’interno e all’esterno crea un’estetica raffinata e minimalista. La torre in vetro è stata realizzata dalla squadra di montaggio della ditta Stempfle, rivenditore partner di Finstral in Germania, in soli tre giorni, con l’ausilio di una gru posizionata in cantiere.

Grande varietà di forme e superfici.Non solo grande varietà di forme, ma anche di superfici: FIN-Vista offre numerose soluzioni per soddisfare gusti e richieste individuali. I rivestimenti in alluminio sono infatti proposti in tutti i colori RAL, che vestono i profili con effetti metallizzati oppure vengono valorizzati da superfici con finiture speciali. Inoltre, quasi tutte le finestre in alluminio-PVC di Finstral si lasciano integrare nel sistema FIN-Vista, grazie a profili in alluminio facilmente combinabili tra di loro. Con la linea FIN-90 Nova-line in alluminio-PVC il committente ha scelto dei serramenti in cui il profilo dell’anta è quasi invisibile dall’esterno, e che all’interno hanno la stessa finitura scelta per FIN-Vista. La colorazione antracite del telaio crea così un intenso e bellissimo contrasto con il colore bianco puro dell’intonaco della facciata, esaltando lo stile contemporaneo dell’intera costruzione. Anche i serramenti FIN-90 sono altamente performanti, con proprietà di isolamento termico che raggiungono un valore Uw 1,0 W/m²K e che soddisfano appieno gli attuali standard di efficienza energetica. Mentre la facciata esposta a sud-est dell’abitazione unifamiliare – caratterizzata dall’involucro vetrato e da numerose finestre a tutta altezza - si spalanca all’esterno, il lato su cui si affaccia l’ingresso della casa risulta più introspettivo, con un semplice tetto ad una falda e due ingressi separati. Come tutti gli altri serramenti, anche i portoncini FIN-Door in alluminio della serie Style sono stati forniti da Finstral. L’estetica minimalista, con i pannelli che rivestono completamente il profilo dell’anta della porta, è in sintonia con le linee essenziali e moderne dell’edificio, realizzando un’estetica d’insieme armoniosa ed equilibrata.
Interessato a proseguire con la lettura?
Scopra di più qui.
Bisogna sempre guardare all'insieme.
Bisogna sempre guardare all'insieme.
Un’intervista con il professor Andreas Hild per parlare del legame tra serramenti ed edificio – e dell’architettura come strumento di narrazione.