La mia veranda Finstral.
Tre clienti Finstral raccontano come la loro veranda da sogno è diventata realtà.
La mia veranda Finstral.
“Protezione da vento e rumore.”Famiglia Dindo,
casa unifamiliare in Alto Adige, 2016


Cosa vi ha portati alla decisione di costruire una veranda?
La nostra casa è immersa nel verde, il pomeriggio però si alza spesso il vento e quindi possiamo sfruttare la terrazza solo nelle giornate più calde.

Quali erano le vostre esigenze?
Volevamo ampliare gli spazi abitativi della nostra casa. Ma c’è un altro vantaggio che non avevamo considerato: oltre a proteggere dal vento e dalle intemperie la veranda offre anche isolamento acustico dalla ferrovia vicina. Abbiamo ottenuto quindi un doppio vantaggio: in termini di spazio e di tranquillità.

Quale veranda Finstral avete scelto?
In realtà ne abbiamo due. All’inizio abbiamo scelto una veranda Penta in alluminio per il lato anteriore della casa. Poi, siccome ci siamo trovati molto bene, abbiamo deciso di far costruire anche una veranda Cubo a tetto piano sul retro dell’edificio.

Consulenza, progettazione e montaggio - qual è stata la vostra esperienza con il servizio Finstral?
Qui bastano due parole: tutto perfetto!
La mia veranda Finstral.
La mia veranda Finstral.
“Un secondo soggiorno.”Famiglia Müggler,
casa unifamiliare, lago di Costanza, 2015


Cosa vi ha portati alla decisione di costruire una veranda?
Ci piace stare all’aperto, in giardino e sulla nostra terrazza. Purtroppo però possiamo goderci questi spazi soltanto durante le poche settimane di caldo estivo. Abbiamo quindi pensato: ora o mai più.

Come immaginavate la vostra veranda? Quali erano le vostre aspettative?
Volevamo tanto vetro e tanta luce. Desideravamo mantenere questa sensazione di stare seduti all’aperto. Ecco perché volevamo avere anche la possibilità di integrare delle grandi aperture.

Quale veranda Finstral avete scelto?
La veranda Penta. Con le sue linee slanciate si adatta perfettamente all’estetica sobria ed essenziale della nostra casa.

Consulenza, progettazione e montaggio - qual è stata la vostra esperienza con il servizio Finstral?
Tutto si è svolto come concordato e senza problemi. In particolare ci hanno sorpreso la velocità e la professionalità nella fase di montaggio delle grandi superfici vetrate.

Come utilizzate la vostra nuova veranda?
Come un secondo soggiorno. Abbiamo creato uno spazio accogliente con dei divani e ora abbiamo la sensazione di stare sempre seduti all’aperto, a bere un caffè.
La mia veranda Finstral.
La mia veranda Finstral.
“Un vero gioiello.”Famiglia Obkircher,
pensione in Alto Adige, 2015


Cosa vi ha portati alla decisione di costruire una veranda?
Ci serviva urgentemente più spazio per i nostri ospiti. Avevamo pianificato dei lavori di ristrutturazione e così abbiamo sfruttato l’occasione per far costruire anche la veranda.

Quali sono i vantaggi della nuova veranda?
La nostra pensione ha guadagnato molto a livello estetico. La veranda si nota già da lontano - ed è davvero bella. I nostri ospiti inoltre apprezzano molto la vista panoramica che si può godere da questo ambiente così luminoso.

Quale veranda Finstral avete scelto?
Una veranda Penta con rivestimento in alluminio. Per le sue ampie superfici vetrate e i profili sottili.

Consulenza, progettazione e montaggio - qual è stata la vostra esperienza con il servizio Finstral?
Siamo clienti Finstral già da tempo e sapevamo di poterci fidare: infatti tutto si è svolto in modo professionale e nei tempi previsti.
La mia veranda Finstral.
La mia veranda Finstral.
Interessato a proseguire con la lettura?
Scopra di più qui.
Bisogna sempre guardare all'insieme.
Bisogna sempre guardare all'insieme.
Un’intervista con il professor Andreas Hild per parlare del legame tra serramenti ed edificio – e dell’architettura come strumento di narrazione.